Most Popular


Insight into Rann Utsav at Great Rann of Kutch
When it comes to counting colors, moods, moments &occasions, no alternative place in India, if not the globe, is additionalversatile ... ...





Rasoi e phon a 107 anni. Il parrucchiere italiano che fa la barba al tempo

Rated: , 0 Comments
Total hits: 0
Posted on: 10/09/18
Ha iniziato a lavorare con pettine e forbici quando aveva solo 11 anni, e un taglio costava 25 centesimi. Erano i primi anni Venti, alla Casa Bianca c'era Warren Harding, e un ragazzino emigrato pochi anni prima dall'Italia decise di lasciare la scuola per lavorare a tempo pieno. Oggi Anthony Mancinelli di anni ne ha 107, ed è il barbiere dei primati: è il più anziano del mondo e lavora ancora quasi otto ore al giorno.Mancinelli è nato nel 1911 vicino a Napoli, e quando ne aveva otto è emigrato negli Usa con la famiglia. Aveva sette fratelli, ma è rimasto soltanto lui. Anthony vive e lavora a New Windsor, nello stato di New York, a circa un'ora e mezza da Manhattan: già nel 2007, a 96 anni, è entrato nel Guinness dei primati come il barbiere più anziano al mondo ancora al lavoro. Da allora ne sono passati altri undici, ma lui non demorde. Come racconta al New York Times per cinque giorni su sette, dalle 12 alle 20, è impegnato al Fantastic Cuts. Guida ancora da casa al negozio e vive solo, da quando la moglie Carmella è morta dopo 70 anni di matrimonio, nel 2004. Ogni mattina presto va a trovarla al cimitero, e spiega che una delle ragioni per cui continua a lavorare è che lo aiuta a rimanere impegnato e di buon umore dopo la scomparsa della sua compagna di vita. Mancinelli cucina, ama il wrestling, guarda la televisione e taglia di persona i cespugli del suo giardino. "Non lascia neanche che qualcuno tocchi i suoi capelli", afferma il figlio Bob, di 81 anni. La proprietaria del negozio, Jane Dinezza, spiega che "può fare più tagli di un ventenne in un giorno". "Non prende mai un giorno di malattia - prosegue - ho giovani con dei problemi al ginocchio o alla schiena, mentre lui continua ad andare avanti. Loro si siedono con il telefono, mandano messaggi, e lui continua a tagliare. La gente rimane sconvolta quando scoprono quanti anni ha". "Si sentono tutte queste persone che chiedono che medicine posso prendere, che cibo possono mangiare, e lui non fa nulla di tutto questo", racconta ancora Dinezza: "Fa la spesa da solo, il bucato, paga le bollette, è incredibile".La donna lo ha assunto diversi anni fa, quando il barbiere dove lavorava tagliò le sue ore. Inizialmente quando presentò il curriculum non fu preso in considerazione proprio per la sua età, ma lui non si è rassegnato, e l'ha stupita con le sue capacità. A chi gli chiede il segreto della sua longevità, Anthony dice che non ha mai fumato o bevuto pesantemente, mangia spaghetti, ha ancora tutti i denti e non mai portato gli occhiali. "Vado dal dottore perché mi dicono di farlo, ma lui non riesce a capire quando gli dico che non ho dolori, niente", aggiunge. Man mano che le acconciature sono cambiate nel corso dei decenni, Mancinelli si è adattato: "Capelli corti, lunghi, caschetti, frangette, qualsiasi stile che va di moda".Ci sono clienti vanno da lui da oltre mezzo secolo: "Di alcuni di loro ho servito quattro generazioni, figli, padri, nonni e bisnonni", chiosa. La sua storia ha fatto il giro del mondo, e c'è anche chi è arrivato apposta da Manhattan per farsi tagliare i capelli da lui: come l'attore Ben Gazzara, che una decina di anni fa si è presentato a New Windsor su consiglio di un amico. Mentre il 56enne John O'Rourke di Cornwall, New York, dice: "Non lascio che nessun altro mi tocchi i capelli. Questo ragazzo taglia da quasi un secolo".




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Login


Username:
Password:

forgotten password?